Rosario Militare – Lumen Angelorum

49,90

San Francesco manifestava una profonda devozione per San Michele, riconoscendo il suo ruolo nel presentare le anime a Dio. Egli esortava a onorare in modo solenne l’arcangelo e offrire doni in suo onore.

San Michele è considerato il principe delle milizie celesti e un arcangelo invincibile contro il male. La sua figura simboleggia il combattimento spirituale, il discernimento tra il bene e il male, e la difesa contro le forze maligne del mondo.

In passato, al termine di ogni messa, il sacerdote recitava una preghiera a San Michele arcangelo, chiedendo la sua difesa nella battaglia contro il male e il diavolo. Si invocava la sua potenza divina affinché comandasse a Satana e agli altri spiriti maligni di sprofondare nell’inferno, proteggendo così le anime dalla perdizione.

Nel 1994, Papa Giovanni Paolo II si espresse riguardo a questa preghiera, notando che sebbene non fosse più recitata alla fine della messa, invitava tutti a non dimenticarla. Egli esortava a continuare a recitarla per chiedere aiuto nella lotta contro le forze oscure .

«San Michele arcangelo, difendici nella battaglia; sii il nostro aiuto contro la malvagità e l’insidia del diavolo. Comandi sopra di lui il Signore, e tu, principe delle milizie celesti, sprofonda nell’inferno, con la tua divina potenza, Satana e tutti gli altri spiriti maligni che si aggirano per il mondo per la perdizione delle anime»

Aggiungi il contenitore

Vuoi aggiungere una medaglia personalizzata con un'immagine scelta da te?

Descrizione

Catena militare in acciaio inox
Grani tondi lisci da 8mm in acciaio inox
Anellini a doppio giro 5mm in acciaio inox
Crociera in lega raffigurante la medaglia miracolosa 1,8cm
Medaglia in lega raffigurante San Michele Arcangelo 1,5cm
Croce in lega di San Benedetto 3x5cm

 

peso 126g
lunghezza 51cm ca