medaglia miracolosa

La medaglia miracolosa è un simbolo cattolico che ha la sua origine nella visione di Santa Caterina Labouré, una suora delle Figlie della Carità, avvenuta a Parigi nel 1830. Secondo il racconto di Caterina, la Madonna le apparve e le chiese di coniare una medaglia con determinate caratteristiche.

La medaglia miracolosa è caratterizzata da un’immagine della Madonna con le mani aperte, dal quale raggiungono raggi di luce. Attorno all’immagine sono incisi i testi “O Maria concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a voi” e “Rue du Bac, 1830”, che fanno riferimento al luogo e all’anno dell’apparizione. Sul retro della medaglia sono presenti i simboli dell’Immacolato Cuore di Maria e del Sacro Cuore di Gesù, circondati da dodici stelle rappresentanti gli apostoli.

La medaglia miracolosa è diventata un oggetto molto diffuso tra i fedeli cattolici, e molte testimonianze sostengono che sia associata a grazie e protezioni particolari. La Chiesa cattolica ha riconosciuto l’importanza spirituale della medaglia, e la sua diffusione è continuata nel corso degli anni, diventando un simbolo di devozione mariana.

E’ considerato un , per chi affronta un momento particolarmente difficile della propria vita, o, semplicemente, per chi vuole ricordare ogni giorno di non essere solo, di avere una Madre infinitamente buona e amorevole che lo sostiene e lo affianca.

Visualizzazione di 1-30 di 66 risultati

Visualizzazione di 1-30 di 66 risultati